Terre di Cuturi

Il fico, un gusto unico tra innumerevoli varietà, usi e benefici

Portion of fresh Figs on vintage wooden background.

Considerato erroneamente un frutto, il fico è in realtà un fiore con un processo di impollinazione del tutto singolare in cui svolge un ruolo fondamentale la vespa Blastophaga psenes, detta comunemente “vespa del fico”. Un altro aspetto che lo rende unico è il suo spiccato carattere multiforme con cui si sviluppa in natura. Le varietà di fico, infatti, sono oltre 150 e molteplici i suoi colori, che spaziano dal verde al bianco e dal nero al viola.

Le più diffuse in Italia crescono e maturano soprattutto al Centro-Sud, in Campania, Puglia e Calabria come il fico di Cosenza Dop, il bianco del Cilento Dop, il Salentino e il fico mandorlato di San Michele salentino. Allargando il campo visivo sull’intero territorio nazionale, i fichi più coltivati sono il brogiotto nero, il dottato, il dattero, il callara, il verdine e il gentile.

Gli usi del fico a tavola

Il fico in cucina si presta a diversi e interessanti usi sia fresco che secco. Intanto lo si può gustare semplicemente assaporandone la polpa dopo averlo aperto a metà. C’è poi un modo piuttosto sfizioso di mangiarlo nel contesto di un bell’antipasto, magari a base di bruschette con crema di formaggio spalmabile, timo e, appunto, fichi.

La sua versatilità gli consente di rendere al meglio per il palato anche nel condimento di primi e secondi piatti tra cui il risotto, le scaloppine e il buonissimo arrosto con ripieno di fichi e prosciutto crudo. Ma dove il fico offre forse il meglio di sé è nella preparazione dei dolci. Confetture, crostate, plumcake, biscotti ripieni… c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Le proprietà benefiche del fico

Il fico è un fiore che oltre ad essere delizioso costituisce un alimento dalle notevoli proprietà salutari per l’essere umano. Diffuso soprattutto in estate e nel mese di settembre è innanzitutto un potente lassativo naturale per l’elevata presenza di fibre facendo compagnia, in questa speciale qualità, alle prugne. L’effetto è particolarmente efficace quando viene assunto a stomaco vuoto.

I fichi, poi, contribuiscono a ridurre il livello generale di infiammazione del nostro organismo e sono anche antiossidanti. A ciò si aggiungono i grandi benefici per le ossa in quanto sono ricchissimi di minerali, per la pelle e per mantenere la pressione arteriosa su livelli di guardia.

Scopri il gusto della frutta 100% naturale prodotta biologicamente in Calabria

Prova l’essenza e la dolcezza del Made in Calabria direttamente sul tuo palato gustando la nostra CONFETTURA DI FICHI E BERGAMOTTO

Richiedi comodamente informazioni sui nostri prodotti compilando il modulo contatti

 379 2149013
 info@terredicuturi.com
 Seguici su Facebook

Condividi!